Cani

Pensioni per cani: cosa sono e le più famose

Pensioni per cani: cosa sono e le più famose, nel post a cura di Tutto Animali da Compagnia

Abbandonare gli animali, soprattutto in determinati periodi dell’anno, non è minimamente concepibile. L’uomo, dopo varie campagne di sensibilizzazione sul tema, sembra essere arrivato alla piena e giusta consapevolezza, in tal senso. Non è un caso se esistono pensioni per cani in grado di abbattere ulteriormente questa piaga sociale. Non tutti sanno di cosa si tratta, ma sono molto utili, in special modo per chi ha necessità di dover lasciare il proprio cane per un po’ di tempo. 

Perché se andare in vacanza è un diritto, non è assolutamente accettabile che un cane, magari dopo aver dato tutto per il proprio padrone, possa essere relegato all’interno delle quattro mura.

Quanto costa una pensione per cani?

Le pensioni per cani rappresentano un movimento sempre più in ascesa tra gli utenti. Un servizio che in Italia sta prendendo sempre più piede. Sono vere e proprie strutture specializzate nell’accoglienza e nell’intrattenimento dei cani.

Un padrone può scegliere deliberatamente di affidare loro l’animale per non dover chiedere a qualcun altro di doversi adoperare in questo senso. Naturalmente tutto questo ha un costo.

Il costo giornaliero si aggira tra i 10 e i 20 euro per una struttura basica, mentre quelle che offrono benefit maggiori, per certi versi considerati di lusso, il prezzo sale fino a 50 euro a notte.

Partire dalla qualità, dalla professionalità e dalla vicinanza rispetto alla propria casa è un’ottima base di partenza da cui l’utente di turno può partire per scegliere la struttura più idonea. 

Le recensioni degli altri clienti possono aiutare ancora di più. In pratica, le pensioni per cani hanno la stessa natura delle strutture ricettive per uomini e donne, ma, chiaramente, presentano ben altre forme di intrattenimento e di ospitalità.

Le più famose pensioni per cani

Le pensioni per cani sono i posti ideali dove sistemare e far alloggiare i propri amici a quattro zampe. In Italia il fenomeno è talmente vasto da comprendere migliaia e migliaia di strutture, in grado di poterli accogliere al meglio. Il consiglio è sempre quello di non lesinare sulla qualità perché, non dimentichiamolo, qui si sta parlando della salute dell’animale più fedele all’uomo.

Nelle principali città italiane, come Milano, Roma e Napoli, la scelta si configura vasta ed eterogenea. 

My Dog Village

My Dog Village, ad esempio, è uno dei posti più riconosciuti e certificati sul territorio. Non tanto a Napoli quanto verso le montagne dei Trebulani, affacciate sulla provincia di Caserta.

Un vero e proprio albergo a 5 stelle, dove il cane può sentirsi ben accolto e coccolato ai massimi livelli. Un soggiorno in cui poterlo liberare sotto tutti i punti di vista, garantendogli gioco, divertimento e spensieratezza lontano dai padroni. 600 mq di spazio sono un ottimo incentivo in questo senso. Prezzo medio 30 euro al giorno. Di questi tempi, dove il costo della vita è salito a ritmi vertiginosi, è davvero una inezia.

Maison Sissy

La Maison Sissy si trova a Milano ed è aperta tutto l’anno. Un hotel dall’arredamento contemporaneo e dall’ambiente considerato all’avanguardia. Non si garantisce solo il benessere fisico dell’animale, ma anche e soprattutto mentale e visivo.

Si pone come l’obiettivo l’abbinamento tra arte e benessere fisiologico e psicologico. Il prezzo di una camera qui si aggira sui 40 euro per i cani fino ai 13 kg, 50 euro se si va oltre in termini di peso.

Si può inoltre, usufruire di una suite per un’intera giornata, a totale disposizione del proprietario, il cui prezzo varia tra i 70 e i 100 a seconda se si tratti di cani di media o grande taglia. 

Pensione per cani Diego Sebastiani

La pensione per cani Diego Sebastiani si trova ad Anguillaria Sabazia, in provincia di Roma, esattamente a poco meno di 4 km lato nord ovest della Capitale. La tenuta si estende per 3 ettari ed è in una zona abbastanza ventilata, in modo da avere un clima che non sia estremo, freddo o caldo. 

Comprende dei box riscaldati da termosifone con caldaia attiva i 6 mesi all’anno più freddi, da novembre ad aprile. Lo spazio è immerso nel verde e i cani hanno un ampio spazio per poter giocare o correre.

La struttura è aperta tutto l’anno.