Cani

Spiagge per cani in Italia: le più famose dove portare il tuo cucciolo

Spiagge per cani in Italia: le più conosciute dove portare il tuo cucciolo al mare, nel post a cura di Tutto Animali Da Compagnia

I cani sono un bene prezioso da preservare. La sensibilità al tema porta molte persone ad adottarne uno o più per dare loro una possibilità di vita che, altrimenti, verrebbe loro preclusa. Un dettaglio fondamentale da non trascurare nella vita dei cani si chiama svago. Il divertimento è un aspetto che si può curare attraverso, ad esempio, una passeggiata in spiaggia. Li si può far correre, svagare e giocare con un pallone in riva al mare. In Italia esistono spiagge per cani apposite, anche piuttosto famose, riservate nella maggior parte degli spazi proprio agli amici a quattro zampe.

Anche perché, comunque, non tutte le spiagge, almeno quelle dove sono presenti i lidi, consentono il passaggio dei cani. E, quindi, è opportuno sapere quali e dove sono.

In questo post a cura di Tutto Animali Da Compagnia, vediamo insieme quali sono le principali spiagge per cani in Italia, dove portare al  mare il proprio cucciolo. Bentornati sul nostro portale!

Quali sono le spiagge per cani più famose in Italia

Oltre agli esseri umani, anche i cani hanno bisogno, di tanto in tanto, di una vacanza vera e propria dove poter dare sfogo a libertà ed evasione. Sul territorio italiano sono spuntate, negli ultimi anni, tante opportunità relativamente a spiagge riservate a cani. Da nord a sud c’è un ampio ventaglio di scelta.

Il Bau Bau village

Il Bau Bau village di Albissola Marina, provincia di Savona, è stata la prima spiaggia per cani ad aprire in ordine di tempo. Ben attrezzato, con tanto di area docce e ciotola per l’acqua dove potersi abbeverare. Uno spazio particolarmente ampio con orari di apertura compresi tra le 9 e le 19.

La spiaggia Duke

La spiaggia Duke di Lignano Sabbiadoro mette a disposizione degli utenti domestici lettini, ciotole e docce personalizzate. C’è persino un’area di toelettatura modalità self service, all’interno della quale i cani possono lavarsi e asciugarsi in poco tempo senza alcun problema. Accesso al mare, anche in questo caso, consentito tra le ore 8 e le ore 19 e solamente sotto ausilio di guinzaglio.

Il Bau Bau Beach

Aperta un anno prima dell’inizio della pandemia, quindi 2019, questa struttura si trova a Palinuro, nello splendido Cilento: una ‘porzione’ di provincia di Salerno che è situata, partendo da Napoli, dopo la Costiera Amalfitana. Qui le regole per i cani sono poche ma molto chiare: non ci sono limiti di orario per i cani che vogliono fare il bagno, a patto che siano accompagnati dai padroni. Inoltre, i cani devono essere ben riconoscibili e, quindi, devono necessariamente indossare un collare con una medaglietta identificativa. Massima attenzione viene dedicata anche all’igiene, considerando che i cani devono avere i vaccini in regola e, infine, il guinzaglio non può superare il metro e mezzo. 

Infine, nella struttura c’è anche una vasca piena di acqua calda comprensiva di asciugatore per i cani. Presenti anche un ristorante e un bar per i padroni che vogliono rilassarsi con i propri amici a 4 zampe. 

Regole e divieti per i cani in spiaggia

D’obbligo per i comuni di riferimento esporre appositi cartelli in cui viene espressamente specificato di poter accedere liberamente con i cani su una spiaggia.

Le spiagge libere, in genere, non presentano alcun divieto e nel caso in cui ci sia qualcuno che voglia far valere un’opposizione in tal senso può considerarsi perseguibile a norma di legge. Questo perché commette, di fatto, un atto illegale in mancanza di un’ordinanza specifica.

Gli strumenti essenziali per non incorrere in sanzioni, in questo senso, sono il guinzaglio e la museruola. Non devono mai mancare nella tasca ideale di un padrone, onde evitare situazioni spiacevoli.

Le stagioni non fanno alcuna differenza. A prescindere che sia inverno o estate, è bene portare il cane in spiaggia a fare una passeggiata o una corsetta, chiaramente, nelle ore meno calde e meno fredde di una giornata. Una delle regole essenziali da seguire senza alcuna variazione.